TIM Green

Un insieme di iniziative per migliorare l’efficienza ambientale dei nostri prodotti, dall’utilizzo di materiali sostenibili alla riduzione dei consumi energetici. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

TIM e le persone LGBT+: le vie dell'inclusione

La presenza ai Pride, la collaborazione con Parks, la storia di Valentina, prima moglie LGBT+ e poi mamma. Leggi di più

La vita sulla nuvola di TIM

Il cloud permette a chiunque di accedere alla massima capacità informatica. Una tecnologia che apre la strada a infinite soluzioni e applicazioni. Leggi di più

Telecom Italia acquisisce il controllo di Entel Chile

19/12/2000 - 12:00

Telecom Italia ha raggiunto oggi un accordo per aumentare dall´attuale 25,63% al 54,76 % la propria quota di partecipazione in Entel S.A. (Entel Chile), uno dei maggiori operatori di telecomunicazioni del Paese sudamericano. Il consolidamento della presenza in Cile permette a Telecom Italia di rafforzarsi ulteriormente in America Latina, area che rappresenta un particolare valore strategico nelle attività internazionali del Gruppo.

L´accordo prevede l´acquisizione da parte di Telecom Italia delle partecipazioni detenute in Entel Chile dal Gruppo Chilquinta e dal Gruppo Matte, pari rispettivamente al 25,63% e al 3,50% del capitale. Il valore complessivo dell´operazione è di 905 milioni di dollari (820 per la quota di Chilquinta e 85 per quella di Matte). Il perfezionamento dell´operazione, che rientra nei programmi di espansione internazionale del Gruppo già annunciati al mercato, e il relativo pagamento sono previsti nel corso del mese di gennaio 2001.

Telecom Italia è presente in Entel Chile sin dal 1996 attraverso Stet International Netherlands (SIN). L´acquisizione permette a Telecom Italia di assumere il controllo di Entel e di gestire così l´operatore leader nella telefonia mobile e long distance del Paese. L´operazione, che rappresenta un passo importante nel processo di internazionalizzazione del Gruppo Telecom Italia, rientra nella strategia di consolidamento e rafforzamento della presenza in America Latina, una delle principali aree di sviluppo dei propri business, insieme al Sud Europa e al Bacino del Mediterraneo.

Entel Chile, quotata alla Borsa di Santiago dal 1984, è il oggi il principale operatore cileno di lunga distanza nazionale e internazionale L´operatore cileno ha inoltre raggiunto la posizione di leader nella fornitura di reti private corporate ed accesso ad Internet e offre servizi di telefonia locale a clienti mirati.

La controllata Entel PCS è oggi l´operatore leader di telefonia mobile del Paese ed è stato il primo operatore ad utilizzare la tecnologia GSM 1900 Mhz in America Latina. Recentemente Entel ha acquisito da Motorola il 25% di Entel PCS, diventando così azionista al 100% della società.

Attraverso la propria controllata Americatel, la società ha inoltre una presenza significativa nel mercato statunitense di lingua ispanica, con un´offerta di servizi long distance e trasmissione dati tra USA e America Latina.

La strategia di Telecom Italia per il futuro di Entel Chile prevede lo sviluppo delle attività e della presenza in America Latina, facendo leva sugli ottimi risultati raggiunti nel settore long-distance e sulle offerte di servizi integrati nei comparti ad alto tasso di crescita come la telefonia mobile, servizi di trasmissione dati e Internet.

In occasione dell´acquisizione del controllo di Entel S.A., Telecom Italia conferma la piena fiducia nel management della società, guidato da Richard Büchi.

Roberto Colaninno, presidente e amministratore delegato di Telecom Italia, ha così commentato l´operazione: "Questo accordo completa la fase di consolidamento delle nostre più importanti partecipazioni nella telefonia fissa e mobile in America Latina, che si conferma una delle aree strategiche di sviluppo internazionale del nostro Gruppo. Siamo particolarmente soddisfatti di aver concluso questo accordo con il Gruppo Chilquinta e il Gruppo Matte, partners con i quali abbiamo lavorato in questi anni in piena intesa e collaborazione, contribuendo alla crescita e al successo della società. Entel è un´azienda alla quale intendiamo apportare la nostra capacità ed esperienza di operatore globale nella telefonia fissa e mobile per farle raggiungere gli standard di competitività e di innovazione richiesti da un mercato in forte accelerazione".