Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

TIM e le persone LGBT+: le vie dell'inclusione

La presenza ai Pride, la collaborazione con Parks, la storia di Valentina, prima moglie LGBT+ e poi mamma. Leggi di più

La vita sulla nuvola di TIM

Il cloud permette a chiunque di accedere alla massima capacità informatica. Una tecnologia che apre la strada a infinite soluzioni e applicazioni. Leggi di più

Telecom Italia lancia i servizi in fibra ottica in altre 22 città, a Milano connessioni a 100 megabit

I servizi ultrabroadband di Telecom Italia basati sull’architettura FTTCab (Fiber to the Cabinet) sono disponibili da oggi anche a Milano, Monza, Bergamo, Brescia, Como, Varese, Venezia, Verona, Vicenza, Padova, Bologna, Reggio Emilia, Genova, Firenze, Pisa, Prato, Ancona, Bari, Taranto, Palermo, Brindisi e Catanzaro. Salgono così a 25 le città già raggiunte dal servizio, dopo il lancio iniziale che ha riguardato Roma, Napoli e Torino

A Milano, inoltre, sono disponibili anche collegamenti a 100 Megabit grazie all’architettura FTTH (Fiber To The Home) che prevede fibra presso abitazioni e uffici

Forte impulso al programma di sviluppo dell’infrastruttura NGAN a livello nazionale con i lavori per la posa della fibra che hanno già interessato 33 città e che diventeranno 125 entro il 2015 per una copertura di quasi 8 milioni di unità immobiliari, corrispondenti  a circa il 35% della popolazione telefonica di rete fissa

20/06/2013 - 12:37

Telecom Italia prosegue nel programma di sviluppo dell’ultrabroadband a livello nazionale e lancia oggi in altre 22 città i servizi “Ultra Internet Fibra Ottica” basati sulla tecnologia FTTCab (Fiber To The Cabinet) e caratterizzati da una velocità di 30 Megabit al secondo.

A Milano, inoltre, è disponibile anche la tecnologia FTTH (Fiber To The Home) che si distingue per la velocità di 100 Megabit al secondo in download e di 10 Megabit in upload grazie al collegamento in fibra fino l’abitazione o presso l’ufficio del cliente, che rende fruibili applicazioni in tempo reale e contenuti multimediali in alta definizione anche per più utilizzatori simultanei.

A Milano la nuova rete realizzata in tecnologia FTTH si affianca a quella FTTCab e raggiungerà inizialmente circa 455 mila unità abitative, per poi essere estesa fino a 564 mila entro il 2015.

Le nuove città raggiunte dal servizio, oltre a Milano, sono Monza, Bergamo, Brescia, Como, Varese, Venezia, Verona, Vicenza, Padova, Bologna, Reggio Emilia, Genova, Firenze, Pisa, Prato, Ancona, Bari, Taranto, Palermo, Brindisi e Catanzaro. Salgono così a 25 le città dove sono disponibili le nuove offerte “Ultra Internet Fibra Ottica” rivolte al mondo consumer e business, dopo il lancio iniziale che ha riguardato Roma, Torino e Napoli. Cittadini e imprese possono così usufruire di connessioni in grado di trasmettere e ricevere dati con maggior velocità e affidabilità rispetto agli standard tradizionali.  

L’ampliamento dei nuovi servizi ultrabroadband è il risultato del forte impulso che Telecom Italia sta dando al programma di sviluppo della propria rete NGAN (Next Generation Access Network). I lavori per la realizzazione dell’infrastruttura in fibra ottica sono già stati avviati in 33 città italiane, per complessive 2 milioni e 800 mila unità immobiliari ad oggi predisposte, con l’obiettivo di raggiungere 125 città entro il 2015 per una copertura di circa 8 milioni di unità immobiliari, corrispondenti a circa il 35% della popolazione telefonica di rete fissa.

Oltre alle 25 città dove il servizio è già attivo, i lavori riguardanti la posa della fibra sono già in fase avanzata a Trieste, Treviso, Udine, Forlì, Pescara, Livorno, Perugia e Catania che a breve saranno interessate dal lancio delle nuove offerte.  

Le soluzioni disponibili per la clientela consumer, proposte a partire da 40 Euro al mese, consentono di migliorare l’esperienza di navigazione in Internet, fruire dei contenuti video in streaming in alta definizione - anche attraverso diversi device di casa come smartphone, tablet e smart TV collegati al nuovo modem - oltre a servizi voce VoIP e al gaming on line multiplayer in alta qualità.

L’offerta per la clientela business è disponibile a partire da 50 Euro al mese, lo stesso prezzo del profilo commerciale che si basa sulla tecnologia tradizionale, e garantisce il massimo delle prestazioni a parità di spesa; i clienti potranno così accedere al mondo dei servizi IT di Impresa Semplice, sfruttandone al meglio le potenzialità grazie alla connessione in fibra ottica.

Roma, 20 giugno 2013

Allegati

Comunicato Stampa (249 KB)

255 KB