Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

TIM e le persone LGBT+: le vie dell'inclusione

La presenza ai Pride, la collaborazione con Parks, la storia di Valentina, prima moglie LGBT+ e poi mamma. Leggi di più

La vita sulla nuvola di TIM

Il cloud permette a chiunque di accedere alla massima capacità informatica. Una tecnologia che apre la strada a infinite soluzioni e applicazioni. Leggi di più

Telecom Italia: ricevute le lettere di dimissioni dei consiglieri Alierta e Linares

Julio Linares rinuncia alla sua candidatura in vista dell’Assemblea del 20 dicembre 2013

13/12/2013 - 21:33

Telecom Italia comunica di aver ricevuto in data odierna le lettere di dimissioni dei Signori Cesar Alierta e Julio Linares dalla carica di Consiglieri di Amministrazione della Società, con effetto immediato. Nessuno dei due dimissionari ha comunicato le ragioni della propria decisione; peraltro si segnala la diffusione nel tardo pomeriggio da parte di Telefonica S.A. (del cui Consiglio di Amministrazione i Signori Alierta e Linares sono rispettivamente Presidente e Vice Presidente) di un comunicato stampa che contestualizza l'iniziativa (http://www.telefonica.com/en/shareholders_investors/html/comunicaciones/index.shtml).

I Signori Alierta e Linares sono stati nominati per cooptazione in data 8 novembre 2007 e successivamente nominati dalle Assemblee del 14 aprile 2008 e del 12 aprile 2011, a seguito di candidatura nell’ambito delle liste presentate da Telco S.p.A.

Julio Linares era componente del Comitato Esecutivo e risulta inserito nella lista presentata da Telco S.p.A. in vista dell’Assemblea convocata per il giorno 20 dicembre 2013. La lettera di dimissioni dalla carica di Amministratore contiene altresì la sua rinuncia a detta candidatura.

Roma, 13 Dicembre 2013

Allegati

Comunicato Stampa (52 KB)

52 KB