Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

TIM e le persone LGBT+: le vie dell'inclusione

La presenza ai Pride, la collaborazione con Parks, la storia di Valentina, prima moglie LGBT+ e poi mamma. Leggi di più

La vita sulla nuvola di TIM

Il cloud permette a chiunque di accedere alla massima capacità informatica. Una tecnologia che apre la strada a infinite soluzioni e applicazioni. Leggi di più

Comunicato stampa del Collegio Sindacale

Richiesta di integrazione dell’ordine del giorno dell’Assemblea del 24 aprile 2018.

Si diffonde, a richiesta del Collegio Sindacale della Società, il testo del comunicato stampa elaborato dal medesimo.

27/03/2018 - 20:49

Il Collegio Sindacale di TIM, riunitosi in data odierna, preso atto della posizione assunta dal Consiglio di Amministrazione del 22 marzo 2018, di cui al comunicato stampa della Società in pari data, ha esaminato la richiesta, pervenutagli dai soci Elliott International LP, Elliott Associates LP e The Liverpool Limited Partnership, di integrazione dell’ordine del giorno dell’Assemblea degli azionisti del 24 aprile 2018, ai sensi dell’art. 126-bis, comma 1, D.Lgs. 58/98.

All’esito degli approfondimenti svolti, il Collegio Sindacale, all’unanimità, ha deciso di provvedere, ai sensi dell’art. 126-bis, comma 5, D.Lgs. 58/98, all’integrazione dell’ordine del giorno nei termini richiestigli, qui di seguito riportati: “(i) revoca di amministratori (nella misura necessaria in funzione della cronologia delle dimissioni intervenute nel corso della riunione consiliare del 22 marzo 2018 ai sensi dell’art. 2385, primo comma, cod. civ.) e (ii) nomina di sei amministratori nelle persone dei Signori Fulvio Conti, Massimo Ferrari, Paola Giannotti De Ponti, Luigi Gubitosi, Dante Roscini e Rocco Sabelli, in sostituzione dei cessati Signori Arnaud Roy de Puyfontaine, Hervè Philippe, Frédéric Crépin, Giuseppe Recchi, Félicité Herzog e Anna Jones”.

Il Collegio Sindacale richiederà senza indugio alla Società di procedere, nei tempi tecnici necessari e nel rispetto della scadenza fissata dalla legge (9 aprile 2018), con gli adempimenti stabiliti in materia di pubblicazione dell’integrazione dell’ordine del giorno nelle stesse forme previste per l’avviso di convocazione.


Milano, 27 marzo 2018

Allegati

Comunicato Stampa (230 KB)

235 KB