Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

TIM e le persone LGBT+: le vie dell'inclusione

La presenza ai Pride, la collaborazione con Parks, la storia di Valentina, prima moglie LGBT+ e poi mamma. Leggi di più

La vita sulla nuvola di TIM

Il cloud permette a chiunque di accedere alla massima capacità informatica. Una tecnologia che apre la strada a infinite soluzioni e applicazioni. Leggi di più

TIM: COSTITUITO IL NUOVO ORGANISMO DI VIGILANZA

01/04/2020 - 19:55

Il Consiglio di Amministrazione di TIM, riunitosi oggi sotto la presidenza di Salvatore Rossi, ha adottato un nuovo Modello Organizzativo ai sensi del D.Lgs. n. 231/2001, a seguito di un’iniziativa del Collegio Sindacale della Società (cui dal 2012 risultano attribuite le funzioni di Organismo di Vigilanza).

Nel contesto e a servizio del nuovo Modello Organizzativo, le funzioni di vigilanza ex D.Lgs. 231, finora svolte dallo stesso Collegio Sindacale, sono state attribuite ad una nuova e separata struttura, l’Organismo di Vigilanza, che assicurerà un presidio specialistico, fermo il collegamento con la funzione di controllo del Collegio Sindacale a cui è andato il ringraziamento del Consiglio per la puntualità e professionalità con cui ha svolto l’incarico.

Sono stati chiamati a far parte dell’Organismo di Vigilanza Giuseppe Pignatone (con funzione di Presidente), Carlo Piergallini, il membro del Collegio Sindacale Anna Doro e il Responsabile della Direzione Audit della Società, Gianfranco Cariola.

Il nuovo modello si configura come un significativo miglioramento in linea con le best practices e ha l’obiettivo di rafforzare ulteriormente il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi di TIM, area su cui la Società è da sempre impegnata. Sono in corso di pubblicazione sul sito internet della Società (www.telecomitalia.com) i Principi di Autodisciplina, modificati in coerenza con le determinazioni innanzi rappresentate.

Il Presidente di TIM, Salvatore Rossi ha dichiarato: “Siamo soddisfatti di aver arricchito il sistema di controllo e di vigilanza di TIM creando un organismo separato in cui sono entrate due personalità dal percorso professionale di spicco quali il dott. Giuseppe Pignatone, in qualità di Presidente, e il prof. Carlo Piergallini. Al Collegio Sindacale vanno i più sentiti ringraziamenti per le funzioni di vigilanza svolte fino ad oggi con professionalità e merito”.

Per quanto riguarda i prossimi appuntamenti societari, si conferma che, come già reso noto, l’Assemblea si terrà il prossimo 23 Aprile 2020 presso lo Studio Notarile Marchetti; il Consiglio di Amministrazione si riunirà nuovamente il 18 maggio per esaminare i risultati trimestrali al 31 Marzo 2020.


Roma, 1° aprile 2020

Allegati

Comunicato stampa

81 KB