Gruppo TIM
Gruppo TIM

La nostra visione ESG

ESG vision

Crediamo che la trasformazione digitale sia la chiave per lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese e per la tutela del nostro territorio. Approfondisci

Marciana Marina piu’ “Smart” con la fibra di TIM

La banda ultralarga fino a 200 Megabit raggiunge oltre 1.000 unità immobiliari del comune dell’Isola d’Elba. L’investimento di TIM è di circa 150 mila euro

16/04/2021 - 12:25

Marciana Marina entra nella lista dei Comuni italiani scelti da TIM per il lancio dei servizi a banda ultralarga fino a 200 Megabit sulla nuova rete in fibra ottica a beneficio di cittadini, imprese e della pubblica amministrazione.

Il programma di cablaggio, che proietta il comune in provincia di Livorno verso il modello di Smart City, ha consentito di collegare oltre 1.000 unità immobiliari a copertura della quasi totalità del territorio, grazie al collegamento degli 8 armadi stradali alla centrale di zona che serve il territorio comunale.

Questo importante risultato è stato ottenuto grazie all’investimento fatto da TIM, pari a 150 mila euro e alla collaborazione con il comune di Marciana Marina: un impegno che ha consentito di realizzare un’infrastruttura moderna e in grado di offrire servizi tecnologicamente evoluti, in linea con la nuova strategia aziendale che ha l’obiettivo di dare impulso alla trasformazione digitale del Paese.

In particolare, grazie alla nuova rete in fibra ottica saranno implementabili in prospettiva i servizi digitali che caratterizzano la “città intelligente”, come quelli per rilevare gli spostamenti di abitanti e visitatori per ottimizzare i trasporti, la mobilità urbana e la sicurezza, prevedere i volumi di persone durante gli eventi e gli itinerari seguiti dai turisti.  La banda ultralarga consente inoltre di abilitare soluzioni per il monitoraggio dell’ambiente attraverso il controllo della qualità dell’aria e delle aree verdi, oltre ad allargare il campo delle offerte previste dai servizi entertainment.

Con la fibra sarà possibile accedere a contenuti video di pregio anche in HD tramite le offerte di TIMVISION (anteprime esclusive, serie TV, film, cartoni, sport, premium content Netflix e Disney+), oltre al gioco in streaming su smartphone, tablet e smart TV con TIMGAMES. Grazie alla fibra, le imprese inoltre potranno accedere al mondo delle soluzioni professionali quali ad esempio lo smart working, la unified communication, la videosorveglianza in HD e i servizi di cloud computing aziendali, come le applicazioni software as a service.

“Anche questo è un importante obiettivo raggiunto - dichiara il Sindaco di Marciana Marina Gabriella Allori - soprattutto in un momento particolare come questo in cui, a causa della pandemia, l’utilizzo delle modalità in rete è diventato predominante; basti pensare alla didattica a distanza piuttosto che alle riunioni in video conferenza e a tutte le possibilità che la tecnologia mette a disposizione delle aziende, degli Enti in genere e dei privati. L’avere una rete rapida e sicura offre tutti quei vantaggi che oggi sono irrinunciabili e garantiscono una maggiore efficienza sotto tutti i punti di vista. E’ vero – continua il Sindaco – che questo intervento ha creato qualche disagio di viabilità alla cittadinanza, ma a mio avviso era necessario fare questo ulteriore passo verso lo sviluppo del digitale che sempre di più fa parte del presente e del futuro e sono convinta che la collettività potrà usufruire”.

“Anche a Marciana Marina l’Internet veloce è ormai una realtà – dichiara Matteo Pasquali, Responsabile Field Operations Line Toscana Ovest di TIM -. Questa moderna infrastruttura di rete permette ai cittadini e alle Imprese di usufruire di numerosi servizi innovativi necessari allo sviluppo del territorio. Sfruttando infatti le potenzialità della rete in fibra ottica, con una connessione veloce e sicura, oggi si è in grado di contribuire allo sviluppo dell’economia locale puntando anche alla maggiore efficienza dei servizi al cittadino, come ad esempio nel campo dell’infomobilità e in quello della sicurezza”. 

 

Marciana Marina (LI),16 aprile 2021

Allegati

Comunicato Stampa

108 KB