La nostra visione ESG

ESG vision

Crediamo che la trasformazione digitale sia la chiave per lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese e per la tutela del nostro territorio. Approfondisci

TIM: torna on air in una versione inedita dello spot firmato da Tornatore con gli stilisti Dolce e Gabbana

La campagna, curata dal premio Oscar e premiata di recente al 54° Key Award, andrà in onda dall’8 dicembre con un taglio di 90”

06/12/2022 - 11:41

TIM torna on air con una versione speciale dello spot ‘La forza delle connessioni', girato dal regista premio Oscar Giuseppe Tornatore, sulle note di un brano inedito del Maestro Ennio Morricone, con protagonisti gli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana. La campagna andrà in onda dall’8 dicembre con un nuovo editing da 90”.

 

Al centro della storia si intrecciano le vite e i progetti di Domenico e Stefano: giovanissimi entrano in connessione, trasformano le loro idee in realtà e realizzano il loro sogno. Lo spot racconta il loro percorso personale e professionale per poi proiettarsi nel futuro digitalizzato.

 

Con ‘La Forza delle connessioni’ TIM vuole mettere l’accento sul fatto che le connessioni uniscono le persone, uguali o diverse tra loro, vicine o lontanissime. Perché la connessione vera è quella che fa superare la distanza e le differenze. Per questo TIM lavora ogni giorno, per rendere le connessioni accessibili, sicure, affidabili.

 

Lo spot che si è recentemente aggiudicato il primo premio al 54° Key Award & 9° Radio Key Award nella categoria ‘Tempo libero, campagne media e promozionali, grandi eventi’, sarà pianificato sulle principali emittenti nazionali e sul web con una video strategy dedicata.

 

CREDITI

Regia e supervisione artistica: Giuseppe Tornatore

Casa di produzione: Armosia

Relazioni TIM - D&G: Francesco Romeres

Executive Producer: Emanuele Cadeddu

Direttore della fotografia: Emanuele Zarlenga

Costumista: Alfonsina Lettieri

Scenografo: Rocco Ceraolo

Post produzione: M74

Agenzia: Havas Milan

Colonna sonora: Ennio Morricone 

 

Roma, 6 dicembre 2022

Allegati

Comunicato Stampa

97 KB