Gruppo TIM
Gruppo TIM

La nostra visione ESG

ESG vision

Crediamo che la trasformazione digitale sia la chiave per lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese e per la tutela del nostro territorio. Approfondisci

Telecom Italia: al via servizi assistenza per l’estate 2011 dedicati agli anziani sul Comune di Bologna

In collaborazione con il Comune di Bologna, riparte la storica iniziativa “Pony TIM della Solidarietà” di Telecom Italia per assistere gli anziani che rimarranno soli in città

07/07/2011 - 17:29

Anche quest’anno Telecom Italia non lascerà soli gli anziani che rimangono in città durante il periodo estivo. In collaborazione con il Comune di Bologna, riparte infatti l’edizione 2011 dei “Pony TIM della Solidarietà”, l’iniziativa che ha l’obiettivo di aiutare gli anziani nelle incombenze quotidiane e offrire loro un po’ di compagnia per affrontare le emergenze causate dal caldo.

Nata in collaborazione con gli Assessorati alle Politiche Sociali e con alcune tra le più importanti Associazioni di Volontariato, l’iniziativa ultradecennale “Pony TIM della Solidarietà” di Telecom Italia, permette agli anziani di contattare un numero telefonico messo a disposizione gratuitamente dal Comune di Bologna, che farà entrare in azione i pony, volontari che con telefonini TIM presteranno tempestivamente l’assistenza richiesta, anche nei week end e nel giorno di Ferragosto.

L’iniziativa è stata illustrata oggi a Bologna alla presenza dell’Assessore ai Servizi Sociali, Volontariato, Associazionismo e Partecipazione del Comune di Bologna Amelia Frascaroli e dell’Assessore alla Sanità, Sport, Lavori Pubblici, Protezione Civile del Comune di Bologna Luca Rizzo Nervo e delle maggiori Associazioni di Volontariato e si inseriscono nell’ambito delle attività organizzate per il progetto Ondate di Calore del Comune di Bologna.

Telecom Italia collabora, secondo il tradizionale impegno nel campo del sociale e della sostenibilità, a numerose iniziative di “digital inclusion”, rivolte alle fasce più deboli della popolazione, mettendo a disposizione tecnologie ed esperienze per essere vicina al cittadino e sostenere iniziative sociali su tutto il territorio nazionale.

Bologna, 7 luglio 2011

Allegati

download pdf

Nota stampa (56 KB)

57 KB