Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

TIM e le persone LGBT+: le vie dell'inclusione

La presenza ai Pride, la collaborazione con Parks, la storia di Valentina, prima moglie LGBT+ e poi mamma. Leggi di più

La vita sulla nuvola di TIM

Il cloud permette a chiunque di accedere alla massima capacità informatica. Una tecnologia che apre la strada a infinite soluzioni e applicazioni. Leggi di più

Telecom Italia: i periodici del Gruppo Editoriale L'Espresso nell'edicola di TIMreading

Lo store dedicato all’editoria digitale, che offre oltre 75 mila titoli, si arricchisce da oggi con i magazine del Gruppo Editoriale L’Espresso: L’Espresso, National Geographic, Le Scienze, Limes e Micromega

13/10/2014 - 12:03

TIMreading, lo store di Telecom Italia dedicato all’editoria digitale, si arricchisce con i periodici  del Gruppo Editoriale L’Espresso, che vanno ad aggiungersi a un catalogo che, ad oggi, comprende oltre 75 mila titoli tra eBook, quotidiani e magazine in versione digitale.

Da oggi nell’edicola di TIMreading si potranno acquistare – in singola copia e in abbonamento – L’Espresso, National Geographic, Le Scienze, Limes e Micromega.

La singola copia e l’abbonamento mensile sono acquistabili a partire da 2.69 Euro, mentre l’abbonamento annuale da 23.99 Euro.  

Sarà possibile sfogliare le nuove proposte da tablet Android e Apple dopo aver effettuato il download dell’App TIMreading – disponibile su Google Play e App Store – oppure tramite PC con il programma gratuito Adobe Digital Edition.
 

TIMreading è lo store di Telecom Italia dedicato all’editoria digitale,  sempre aggiornato con un catalogo di oltre 75mila titoli in lingua italiana dei principali autori, anche stranieri, delle più importanti case editrici.
I titoli possono essere acquistati da PC, tablet e smartphone, con diversi strumenti di pagamento: bolletta telefonica Telecom Italia e TIM o credito residuo per i clienti con carta prepagata, oppure carta di credito dei più diffusi circuiti.


Roma, 13 ottobre 2014

Allegati

Nota Stampa (93 KB)

94 KB