Ultimi Comunicati Stampa

Redazione ufficio stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM. Leggi i comunicati

TIM, casa delle tecnologie emergenti e Open Stage: al via lo “stage sharing” a Roma

Si è svolto oggi a Largo di Torre Argentina, in occasione della Festa della Musica, il primo dei quattro eventi musicali dimostrativi dedicati ad artisti emergenti

21/06/2023 - 18:05

Connettere gli artisti emergenti con il pubblico nelle vie e piazze di Roma attraverso un’innovativa iniziativa di “stage sharing”. Ha preso il via oggi da Largo di Torre Argentina, in occasione della Festa della Musica, il primo di quattro eventi dimostrativi che hanno l’obiettivo di introdurre in città una nuova modalità di intrattenimento urbano. Il progetto nasce dall’incontro tra TIM e Open Stage, startup che realizza innovativi palchi «aperti» destinati ad artisti e band, installati in luoghi pubblici come piazze, parchi e metropolitane e vincitrice di un bando promosso dalla Casa delle Tecnologie Emergenti del Comune di Roma di cui TIM è Corporate Partner.

Il palco realizzato da Open Stage consente ad alcuni artisti emergenti, selezionati attraverso una “call for artist”, di esibirsi di fronte a cittadini e turisti per le vie e piazze di Roma.

Si tratta di un’iniziativa, incentrata su quattro eventi da oggi fino al 24 giugno, che ha l’obiettivo di sottolineare l’importanza delle connessioni umane, dell’innovazione e della musica. Dopo la prima tappa di oggi a Largo di Torre Argentina, sarà la volta di Piazza Sempione (22 giugno) e Parco Marconi (23 giugno). Tappa finale il 24 giugno in una location cittadina prestigiosa in via di definizione.

 

“Le start up possono dare un nuovo impulso e scardinare alcuni preconcetti della macchina organizzativa troppo bloccata nel turnover – dichiara Monica Lucarelli, Assessora alle Politiche della Sicurezza, Attività Produttive e Pari Opportunità di Roma Capitale e Presidente del Board of Directors di CTE Roma -. Open Stage fa parte dei primi progetti sviluppati dalla Casa delle Tecnologie Emergenti per rispondere alle esigenze dei cittadini. Le start up hanno seguito un percorso di accelerazione sviluppando progetti coadiuvati da assessorati e dipartimenti di Roma Capitale e da partner corporate. Un lavoro lungo ma che ha dato dei risultati interessanti con 5 start up coinvolte che sono pronte a presentare i loro progetti alla città durante il Demo Day il 4 luglio.”

 

“Open Stage inserisce la cultura tra i servizi offerti nelle smart cities e favorisce la democratizzazione della musica offrendo un’opportunità nuova e concreta a musicisti emergenti, cittadini e turisti - dichiarano Stefano Frosi, Ugo Vivone e Davide Quaranta, fondatori di Open Stage – siamo davvero felici di avviare a Roma un nuovo percorso e siamo molto felici della risposta a livello di candidature ricevute”.

 

“L’incontro con Open Stage all’interno del programma CTE-Casa delle Tecnologie Emergenti Roma è stato estremamente interessante, perché mette insieme tre elementi che caratterizzano il nostro Gruppo: le connessioni umane, l’innovazione e la musica – dichiara Paolo Murri, Responsabile Business Development & Open Innovation di TIM -. Attraverso questa iniziativa mettiamo in contatto gli artisti emergenti con il pubblico, per le strade di Roma, sperando che sia solo l’inizio di una collaborazione creativa”.

 

Roma, 21 giugno 2023

Allegati

Nota Stampa

128 KB