Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

TIM e le persone LGBT+: le vie dell'inclusione

La presenza ai Pride, la collaborazione con Parks, la storia di Valentina, prima moglie LGBT+ e poi mamma. Leggi di più

La vita sulla nuvola di TIM

Il cloud permette a chiunque di accedere alla massima capacità informatica. Una tecnologia che apre la strada a infinite soluzioni e applicazioni. Leggi di più

Sparkle sceglie il Djibouti Data Center come hub per il traffico Internet da e per l’Africa

Primo data center neutrale di tipo Tier 3 in Africa, DDC permetterà a Sparkle di offrire servizi IP e di capacità ad alte prestazioni in Africa orientale e meridionale

12/07/2019 - 09:45

Sparkle, primo operatore di servizi wholesale internazionali in Italia e ottavo nel mondo, annuncia il trasferimento del suo Punto di Presenza (PoP) a Gibuti presso il Djibouti Data Center (DDC) scegliendolo come hub di riferimento per l’espansione in Africa orientale e meridionale.

Djibouti Data Center è il primo data center neutrale di tipo Tier 3 in Africa orientale con accesso diretto ai principali cavi internazionali e regionali che collegano i mercati europeo, mediorientale e asiatico con l'Africa, tra cui gli attuali sistemi SEAMEWE 5, AAE-1, SEAMEWE 3, Eassy, ​​SEACOM ed EIG e nuovi cavi come DARE e PEACE.

L’iniziativa consentirà a Sparkle di migliorare le prestazioni del servizio di transito IP globale Tier-1 Seabone fornendo connettività sicura e ad alta velocità a OTT, ISP, content e application provider locali e internazionali. Oltre a Seabone, i clienti potranno usufruire del servizio Sparkle Ethernet Suite per connettere diversi data center internazionali in modo flessibile e trasparente.

I servizi DDoS Mitigation & Cleaning, che offrono ai clienti di Seabone la possibilità di proteggere la propria rete, e le soluzioni Virtual NAP, che permettono di accedere ai principali punti di scambio Internet senza la necessità di costruire infrastrutture proprietarie, completano il portafoglio di servizi offerti da Sparkle tramite il Djibouti Data Center.

 

Informazioni su Sparkle

Sparkle è l’operatore globale del Gruppo TIM: primo fornitore di servizi wholesale internazionali in Italia e ottavo nel mondo, ha una rete proprietaria in fibra che si estende per circa 530.000 km attraverso Europa, Africa, le Americhe e Asia. Grazie alle piattaforme IP & Data, Cloud e Data Center, Corporate, Mobile e Voce, Sparkle offre una gamma completa di soluzioni ICT a operatori di telefonia fissa e mobile, ISP, OTT, fornitori di contenuti e servizi media, Application Service Provider e aziende multinazionali. La forza vendita di Sparkle è attiva su scala mondiale con una presenza diretta in 33 Paesi.


Scopri di più su Sparkle visitando il sito tisparkle.com

 

Roma, 12 luglio 2019

Allegati

Comunicato Stampa (273 KB)

279 KB