Gruppo TIM
Gruppo TIM

La nostra visione ESG

ESG vision

Crediamo che la trasformazione digitale sia la chiave per lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese e per la tutela del nostro territorio. Approfondisci

EIB Investment Survey 2021

24/01/2022 - 12:00

La Banca Europea per gli Investimenti (BEI) ha pubblicato i risultati del sondaggio annuale sugli investimenti realizzati dalle imprese. Il campione include 13.500 aziende, per lo più localizzate in UE, con una rappresentanza di imprese in UK e USA. Il sondaggio evidenzia il modo in cui le imprese hanno investito durante gli ultimi due anni, come hanno modificato le proprie scelte e priorità d’investimento nel breve e nel medio periodo a causa della crisi sanitaria. Quasi la metà delle imprese europee intervistate (46%) ha investito per aumentare il proprio livello di digitalizzazione a seguito della pandemia, una quota comunque inferiore a quanto emerge dagli USA (58%). Con riguardo alla transizione ecologica, in UE le imprese che valutano questi investimenti come un’opportunità sono all’incirca pari a quelle che li vedono dome un rischio (31% vs 28%), mentre negli USA c’è una visione più sbilanciata verso questa seconda interpretazione (20% vs 44%). Sono disponibili approfondimenti per ciascun Paese considerato, incluso quello relativo all’Italia. Per rispondere alla crisi indotta dal Covid, il 40% delle imprese italiane ha investito nella digitalizzazione e quasi 2 su 3 hanno adottato soluzioni digitali avanzate (in particolare, nuove piattaforme tecnologiche (es. Cloud), soluzioni di robotica e Internet of Things.

Autore: Banca Europea per gli Investimenti

Editore:  Banca Europea per gli Investimenti

Data di pubblicazione: Dicembre 2021