Il digitale in Italia 2021

52^ Edizione

15/09/2021 - 12:00

Giunto alla 52^ edizione, il rapporto “Il digitale in Italia” è un’occasione per fare il punto sull’evoluzione del settore, evidenziando le dinamiche in atto nel corso dell’anno e formulando delle previsioni sull’andamento atteso nei prossimi mesi. Il contributo delle tecnologie digitali ha permesso di mantenere la continuità di molte attività produttive ed ha consentito a molte persone di continuare a lavorare dalle proprie abitazioni. Ciò ha consentito al mercato digitale di reggere meglio di altri settori l’impatto della crisi, con un aumento dell’incidenza rispetto al PIL. A differenza delle edizioni precedenti, in questo rapporto vengono formulati 4 scenari previsivi di crescita, in base al diverso livello di attuazione dei progetti inclusi nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Per l’anno in corso, il rapporto prevede una crescita che varia tra il +3,5 e +8,5%. Per gli anni successivi l’apporto del PNRR potrebbe far crescere il settore da 1 a 4 punti percentuali in più rispetto allo scenario base a seconda che i fondi siano utilizzati al 100, 70 o 50% e costituisce un’opportunità unica non solo per il rilancio del Paese, ma anche per il settore ICT, grazie al ruolo cruciale che avranno tecnologie come l’intelligenza artificiale, la Blockchain, i Big Data e la Cybersicurezza.

Autore: Net Consulting3
Editore: Anitech-Assinform
Data di pubblicazione: Luglio 2021