Gruppo TIM
Gruppo TIM

La nostra visione ESG

ESG vision

Crediamo che la trasformazione digitale sia la chiave per lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese e per la tutela del nostro territorio. Approfondisci

IDMO

International Fact Checking Day

TIM partecipa alla giornata contro la disinformazione organizzata da IDMO

04/04/2022 - 08:43

L’impatto della disinformazione sulle nostre vite, a partire dalla crisi pandemica e dalla guerra in Ucraina, e le strategie per arginare il fenomeno attraverso approcci multidisciplinari sono il tema al centro di “International Fact Checking Day, United Against Disinformation”, l’incontro organizzato oggi dall’Italian Digital Media Observatory (IDMO), il primo osservatorio italiano che supporta e implementa il lavoro dell’European Digital Media Observatory (EDMO) sull’impatto delle fake news e sulla diffusione di buone pratiche nell’uso dei media digitali.

TIM, tra i partner di IDMO, partecipa all’evento con un panel di cui sarà protagonista TIM Data Room, la unit del Gruppo TIM che analizza quotidianamente i dati provenienti dalla Rete e, utilizzando le più avanzate tecniche di data science, ne estrae informazioni e previsioni essenziali per prendere decisioni consapevoli ed efficaci. Il panel sarà condotto da Mariano Tredicini, responsabile Social Platform & Analysis TIM, insieme a Livia De Giovanni, professoressa di Statistica presso Luiss, e Lorenzo Federico, ricercatore del Luiss Data Lab.

Parteciperanno alla giornata anche molti altri ospiti e stakeholder di IDMO tra cui RAI, T6 Ecosystems, Università di Tor Vergata, Gruppo GEDI, NewsGuard, Pagella Politica oltre a rappresentanti delle istituzioni, del mondo accademico, del mondo dell'informazione e del giornalismo, ma anche rappresentanze di istituzioni diplomatiche straniere e delle forze armate.

Per seguire l’evento da remoto è possibile registrarsi qui.

TIM contribuisce alle attività di IDMO anche attraverso il progetto “Appuntamento con i Digital Media”, un programma formativo dedicato a studenti e docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, avviato lo scorso marzo con l’obiettivo di fornire gli strumenti per diventare cittadini della rete, sviluppando lo spirito critico per contrastare la disinformazione online e accrescere le nuove competenze di comunicazione attraverso i media digitali.

Il primo appuntamento del percorso, “L’ABC del digitale”, ha coinvolto migliaia di studenti che hanno partecipato attivamente con domande, curiosità e risposte ai test, dimostrando grande interesse. Il secondo dei quattro seminari live è previsto il prossimo 6 aprile con “Siamo tutti creatori", per riflettere e conoscere le modalità, i linguaggi e gli effetti della creazione di contenuti per il web. Sulla pagina Education di IDMO (www.IDMO.it) è possibile conoscere il calendario completo del progetto, registrarsi alle lezioni e rivedere i webinar on demand.