La nostra visione ESG

ESG vision

Crediamo che la trasformazione digitale sia la chiave per lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese e per la tutela del nostro territorio. Approfondisci

TIM Fondazione Venezia

TIM per Venezia

Socio co-fondatore nella Fondazione Venezia Capitale Mondiale della Sostenibilità

23/01/2023 - 14:00

Rendere la mobilità e la gestione dei flussi turistici sempre più semplici ed efficaci, accelerare la transizione ambientale, garantire la sicurezza e la salute dei cittadini: sono questi gli obiettivi con cui mettiamo già da tempo le nostre competenze e le nostre tecnologie a disposizione della città di Venezia, trasformandola nella prima smart city italiana grazie al progetto Smart Control Room. Perché con 5G, IoT, Cloud, Intelligenza Artificiale, Analytics, Cybersecurity e High Performance Computing possiamo contribuire a migliorare la gestione della città, la fruizione sostenibile del tessuto urbano e, soprattutto, la vita dei cittadini di una città così complessa e meravigliosa.

Per proseguire e rafforzare questa collaborazione, recentemente TIM è entrata a far parte dei soci co-fondatori della Fondazione Venezia Capitale Mondiale della Sostenibilità che, costituita a marzo 2022, opera per realizzare un nuovo modello di sostenibilità per Venezia e le aree circostanti.
Partecipano alle attività della Fondazione alcuni enti territoriali regionali e locali, le dalle principali istituzioni culturali e accademiche veneziane e un gruppo di grandi imprese interessate allo sviluppo sostenibile dell’area veneziana.

Una delle principali aree di attività della nostra collaborazione con la Fondazione sarà rappresentata dal turismo sostenibile che permette di valorizzare il patrimonio artistico della città, considerando l’impatto sociale e ambientale dei tanti visitatori che affollano quotidianamente quell’area e si punterà allo sviluppo di sinergie tra le istituzioni culturali veneziane e l’ICT per sviluppare nuove forme di fruizione dei contenuti.
Sarà molto forte anche l’attenzione all’ambiente, concretizzata mediante le nostre competenze a livello di monitoraggio ambientale e di controllo del ciclo dei rifiuti.
Lavoreremo inoltre per ampliare l’offerta formativa nell’ambito delle tecnologie digitali e per sviluppare servizi digitali per la didattica, e sul fronte dell’ inclusione sociale, in particolare per migliorare la sicurezza e la salute delle persone, mediante attività di monitoraggio socio-sanitario e il controllo remoto dei pazienti fragili.
Verrà infine attuato un piano di contrasto delle attività illegali, mediante soluzioni di sicurezza fisica e informatica e tecnologie di intelligenza artificiale.