Gruppo TIM
Gruppo TIM

La nostra visione ESG

ESG vision

Crediamo che la trasformazione digitale sia la chiave per lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese e per la tutela del nostro territorio. Approfondisci

TIM e IDMO contro le fake news

Appuntamento con i Digital Media

TIM e IDMO nelle scuole contro le fake news

09/03/2022 - 12:23

Con la diffusione dei media digitali l’informazione corre veloce, ma corre anche il rischio di trasformarsi in disinformazione per il proliferare di fonti non accreditate o per l’effetto moltiplicatore e talvolta distorcente delle conversazioni sui social media. Districarsi in questo flusso, alla ricerca di notizie affidabili non è sempre facile.

Per questo TIM partecipa a IDMO - Italian Digital Media Observatory -, il primo osservatorio italiano che supporta e implementa il lavoro dell’European Digital Media Observatory (EDMO) sull’impatto delle fake news e sulla diffusione di buone pratiche nell’uso dei media digitali. I partner del progetto, coordinato dal Data Luiss Lab, sono, oltre a TIM: Rai, Gedi, Università di Roma Tor Vergata, NewsGuard, Pagella Politica e T6 Ecosystem. L’obiettivo è quello di contribuire a rendere l’informazione sempre più sicura, anche fornendo strumenti e competenze adeguate a tutti.

Corso di formazione gratuito

In questa cornice nasce “Appuntamento con i Digital Media”, un programma formativo gratuito che TIM mette a disposizione delle scuole secondarie di primo e secondo grado, per sviluppare la capacità di analizzare e utilizzare al meglio i media digitali e contrastare le fake news in rete. Un percorso nato per insegnanti e studenti ma aperto a tutti per diventare cittadini della rete consapevoli e attenti. “Appuntamento con i Digital Media”, fruibile anche in LIS - la Lingua dei Segni-, propone un approccio innovativo alla formazione attraverso diversi format quali incontri live, video pillole e giochi interattivi, progettati con il supporto di ricercatori ed esperti della tematica, per supportare lo sviluppo delle competenze sulla Digital e Media Literacy.

Appuntamento con i Digital Media: il calendario dei corsi

Il primo appuntamento è per il 23 marzo con un incontro in live streaming dal titolo “L’ABC del digitale”, con la partecipazione di Mariano Tredicini, responsabile Social Platform & Analysis di TIM ed esperto di Digital Media. I successivi appuntamenti seguiranno a cadenza quindicinale e toccheranno altri temi della Digital Media Literacy:

  • 6 aprile: “Siamo tutti creatori”, per riflettere e conoscere le modalità, i linguaggi e gli effetti della creazione di contenuti per il web;
  • 20 aprile: “Privacy e Diritto d’autore”, per identificare gli aspetti critici della creazione e condivisione di contenuti: privacy e diritto di autore;
  • 4 maggio: “Information disorder”, per imparare a valutare criticamente le informazioni e riconoscere le fake news.

Il percorso si completerà con un attestato di partecipazione. Per i docenti la partecipazione può essere, inoltre, certificata sulla Piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR e le scuole più attive riceveranno il titolo di “Digital & Media Educator.

Tutti gli interessati potranno registrarsi attraverso la pagina Education di IDMO  dove sarà possibile, inoltre, consultare il calendario degli incontri di “Appuntamento con i Digital Media”, vederne i contenuti on demand, e rimanere aggiornati sulle attività dell’Osservatorio e sul programma europeo di contrasto alle fake news.

Sempre all’interno della collaborazione di TIM per IDMO, saranno realizzati una serie di report dalla TIM Data Room che analizzerà i dati provenienti dalla rete, su temi specifici, con l’obiettivo di raccontare cosa succede in rete quando una fake news viene diffusa.

TIM attraverso questa partnership conferma, così, il suo impegno per la diffusione delle competenze digitali promuovendo l’utilizzo consapevole dei nuovi strumenti di comunicazione.