Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

TIM e le persone LGBT+: le vie dell'inclusione

La presenza ai Pride, la collaborazione con Parks, la storia di Valentina, prima moglie LGBT+ e poi mamma. Leggi di più

La vita sulla nuvola di TIM

Il cloud permette a chiunque di accedere alla massima capacità informatica. Una tecnologia che apre la strada a infinite soluzioni e applicazioni. Leggi di più

TIM Open Labs

I TIM Open Labs sono i centri, nati dall’integrazione dei laboratori tecnologici di TIM con le sedi TIM WCap, in cui si sviluppa innovazione in termini di business e di sfide tecnologiche, per creare un vantaggio competitivo per l’azienda, sia in ottica di crescita della top line che di aumento dell’efficienza dell’azienda stessa.

Nei TIM Open Labs, che hanno sedi a Torino, Milano, Bologna, Roma, Napoli e Catania, si utilizzano metodologie dell’Open Innovation integrando le capacità del mondo industriale, delle università, dei centri ricerca e delle startup innovative con le competenze interne; il tutto per contribuire alla trasformazione digitale di TIM secondo queste direttrici:

  • migliorare l’esperienza dei clienti business e consumer attraverso soluzioni innovative;
  • individuare e sperimentare nuove opportunità di mercato;
  • promuovere la leadership tecnologica di TIM con soluzioni distintive per i nuovi scenari di rete e di servizio

L’approccio impiegato nei TIM Open Labs è quello di tipo “sperimentale”, ovvero basato sulla verifica con la clientela amica della validità della soluzione proposta, il che porta poi alla valorizzazione delle iniziative di successo. I TIM Open Labs sono le sedi in cui si sviluppano anche le sinergie con i progetti di ricerca e innovazione nazionali ed europei e si mettono a punto nuove invenzioni che arricchiscono il patrimonio IPR di TIM, che ad oggi vanta oltre 3000 brevetti.

 

Guarda l'intervista di Mobile World Live a Andrea Calvi, Responsabile Technology Evolution & Innovation (in inglese).

Svolta nei nostri Wireless Lab, le telecamere si sono addentrate nelle varie aree demo per le principali applicazioni del 5G: dalla domotica al metering, dall'Internet of Things alle Smart Cities. Le immagini più suggestive sono quelle delle speciali "camere dell'eco", allestite nei Lab per verificare senza interferenze l'efficienza delle antenne 5G a frequenze altissime, dai 3 Ghz ai 170Ghz.

La missione

  • lo scouting di nuove tecnologie,
  • l'elaborazione di studi,
  • le valutazioni di fattibilità,
  • lo studio di prototipi.

Le aree di attività

  • la progettazione e lo sviluppo della rete di accesso fissa e mobile,
  • l'evoluzione della rete di trasporto,
  • lo sviluppo di servizi e piattaforme,
  • la sperimentazione di terminali di nuova generazione.

I numeri

  • più di 3.000 i brevetti depositati, grazie ad essi TIM è 2°Telco  in Europa per numero di brevetti sul mobile
  • quasi 9.000 i mq dei laboratori tra Torino, Roma, Trento, Napoli e Milano
  •  in media ogni anno più di 80 ricercatori coinvolti, in qualità di docenti o in altri ruoli, presso università e centri di ricerca. Sono in Europa, America e Giappone, le università e gli  istituti in partnership con TIM Open Labs.