Gruppo TIM
Gruppo TIM

La nostra visione ESG

ESG vision

Crediamo che la trasformazione digitale sia la chiave per lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese e per la tutela del nostro territorio. Approfondisci

Assemblea Telecom Italia – 31 marzo 2021: partecipazione e voto

15/03/2021 - 10:45

 

Assemblea TIM - 31 marzo 2021: partecipazione e voto 

In relazione all’emergenza epidemiologica da COVID-19, in forza della disciplina eccezionale contenuta nel Decreto Legge 17 marzo 2020, n. 18 e successive modificazioni (il Decreto), il diritto di intervento e di voto in Assemblea sono così esercitabili.

Legittimazione

È legittimato al voto colui per il quale l’intermediario di riferimento abbia trasmesso alla Società l’apposita comunicazione attestante la spettanza del diritto alla data del 22 marzo 2021 (record date).

Chi risulterà titolare delle azioni solo successivamente a tale data non potrà votare in Assemblea. L’eventuale cessione delle azioni successivamente alla record date non ha effetto ai fini della legittimazione all’intervento in Assemblea tramite il Rappresentante designato.

Gli azionisti aventi azioni in deposito presso la Società debbono utilizzare gli usuali canali di comunicazione telefonica e indirizzi intranet e internet a loro disposizione.

Partecipazione tramite il rappresentante designato

L’intervento in assemblea si svolgerà esclusivamente tramite il rappresentante designato ai sensi dell’articolo 135-undecies del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 (TUF), individuato nello Studio Legale Trevisan & Associati di Milano (il Rappresentante Designato).

Al Rappresentante Designato può essere conferita delega scritta ai sensi dell’articolo 135-undecies del TUF, senza spese per il delegante (fatta eccezione per le eventuali spese di spedizione), con istruzioni di voto su tutte o alcune delle proposte all’ordine del giorno.

La delega al Rappresentante Designato di cui all’art. 135-undecies del TUF deve essere conferita mediante la compilazione e sottoscrizione dello specifico modulo di delega al Rappresentante Designato che sarà disponibile a partire dall’11 marzo 2021, in versione stampabile e/o editabile, nella sezione del sito internet www.gruppotim.it/assemblea dedicato alla presente Assemblea. Il Modulo di delega al Rappresentante Designato, debitamente compilato, con le relative istruzioni di voto scritte, corredato da copia di un documento d’identità del delegante (ovvero del legale rappresentante o procuratore munito di poteri idonei, unitamente a documentazione che ne attesti qualifica o poteri), dovrà pervenire, in originale, entro il 29 marzo 2021, ore 23.59

  • per le deleghe in firma autografa, all’indirizzo:

Studio Legale Trevisan & Associati

Viale Majno n. 45

20122 MILANO - Italia;

  • per le deleghe con firma elettronica qualificata o firma digitale, mediante posta certificata, all’indirizzo:

rappresentante-designato@pec.it.

Entro lo stesso termine e con le stesse modalità delega e istruzioni di voto sono revocabili. Si precisa che la delega non ha effetto con riguardo alle proposte per le quali non siano state conferite istruzioni di voto

È consentito il conferimento al Rappresentante Designato di deleghe e/o sub-deleghe di deleghe ai sensi dell’art. 135-novies del TUF, con istruzioni di voto su tutte o alcune delle proposte all’ordine del giorno. Fermo il modello generico di delega ex art. 135-novies TUF (disponibile da subito), il Rappresentante Designato ha fatto riserva di rendere disponibili appositi modelli di delega e sub-delega specifici per la presente Assemblea, a valle della pubblicazione delle liste per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale (dunque a partire dall’11 marzo 2021); detti modelli saranno pubblicati nell’apposita sezione del sito internet www.gruppotim.it/assemblea, in versione stampabile e/o editabile. Le deleghe ex art. 135-novies TUF, corredate da copia di un documento d’identità del delegante (ovvero del legale rappresentante o procuratore munito di poteri idonei, unitamente a documentazione che ne attesti qualifica o poteri), dovranno essere recapitale, entro il 30 marzo 2021, ore 13.00, in alternativa:

  • allo Studio Legale Trevisan & Associati, a mezzo posta, all’indirizzo:

Studio Legale Trevisan & Associati

Viale Majno n. 45

20122 MILANO - Italia,

ovvero mediante comunicazione elettronica, all’indirizzo di posta certificata: rappresentante-designato@pec.it o e-mail: rappresentante-designato@trevisanlaw.it, oppure

  • alla Società, a mezzo posta, all’indirizzo:

TIM S.p.A.

Corporate Affairs - Rif. Delega

Via Gaetano Negri n. 1

20123 MILANO - Italia,

ovvero mediante comunicazione elettronica, all’indirizzo e-mail: assemblea.azionisti@pec.telecomitalia.it, o, ancora, mediante upload nell’apposita sezione del sito internet www.gruppotim.it/assemblea.

A partire dall’11 marzo 2021 il Rappresentante Designato sarà disponibile per chiarimenti o informazioni agli indirizzi sopra indicati e/o al Numero Verde: 800 134 679 (in giorni e orari lavorativi).

 

Normativa di riferimento

art. 106 D.L. n. 18 del 17 marzo 2020

art. 135-novies art. 135-undecies TUF

art. 83-sexies TUF

 

 

Esercizio preventivo del diritto di voto

Ai sensi delle previsioni statutarie vigenti, il titolare del diritto può esercitare il voto, facendolo pervenire entro il 30 marzo 2021, anche:

·       in via elettronica tramite l’apposita sezione del sito internet https://assemblea.telecomitalia.it/  ;

·       per corrispondenza, utilizzando il modulo scaricabile in versione stampabile  

L’apposita funzionalità del voto in via elettronica e il modulo per l’esercizio del voto per corrispondenza saranno disponibili dall’11 marzo 2021.

La busta contenente la scheda di voto per corrispondenza compilata e firmata (da includere in ulteriore busta chiusa), copia del documento d’identità di chi sottoscrive la scheda, l’eventuale documentazione idonea ad attestarne la legittimazione dovrà pervenire al seguente indirizzo:

TIM S.p.A.

Corporate Affairs - Rif. Voto

Via Gaetano Negri n. 1

20123 MILANO - Italia

Con dichiarazione scritta inviata alla Società allo stesso indirizzo entro lo stesso termine, il voto esercitato per corrispondenza può essere revocato.

Copia del modulo per l’esercizio del voto per corrispondenza potrà altresì essere richiesta direttamente alla Società ai seguenti recapiti:

A causa della già citata emergenza epidemiologica da COVID-19, è sospeso l’accesso dei soci agli uffici della sede legale.

 

Normativa di riferimento

art. 127 TUF

artt. 140 141 142 e 143 143-bis 143-ter del Regolamento Emittenti Consob