La nostra visione ESG

ESG vision

Crediamo che la trasformazione digitale sia la chiave per lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese e per la tutela del nostro territorio. Approfondisci

Standard & Metaverso

La costruzione del Metaverso aperto, su larga scala, richiederà molti standard di interoperabilità aperti. Durante l’estate 2022 sono state lanciate due iniziative riguardanti gli standard - Metaverse Standard Forum [23] e Open Metaverse Alliance for Web3 (OMA3™) [24], oltre all’attività del W3C Metaverse Interoperability Community Group [25] avviate in aprile 2021. Le due iniziative, anche se al momento distanti, mirano entrambe all'interoperabilità e risultano d'accordo su molti principi come, ad esempio, l’identità o la proprietà. La comunità Web3 vede, però, la tecnologia blockchain alla base di tutto, mentre tale visione non risulta condivisa da altri player che accettano anche il tradizionale approccio centralizzato e vogliono sfruttare la tecnologia blockchain per ambiti e problemi specifici. Occorre notare che nelle due iniziative manca Apple, visto lo scetticismo sul Metaverso espresso recentemente dal CEO Tim Cook [26].
The Metaverse Standards Forum non è un nuovo SDO per “standardizzare il Metaverso”, ma è un luogo per coordinamento e cooperazione tra enti di standardizzazione (SDO) e l'industria, dove concordare i requisiti e le priorità, nonché facilitare ed accelerare lo sviluppo degli standard rilevanti per il Metaverso. Tra i 35 fondatori (Fig.A) mancano alcuni player rilevanti come Apple, Roblox, Telco e Comunità Web3. Il Forum già a fine Agosto 2022 ha raggiunto i 1.500 membri, inclusi alcuni Telco (China Telecom, T-Mobile, Verizon).

 

 

 

Figura A: Fondatori di Metaverse Standardisation Forum- Giugno 2022

Clicca qui per ingrandire l'immagine

Tra le SDO partecipanti (Fig.B), il host del Forum, Khronos Group, un consorzio aperto, senza scopo di lucro, con oltre 150 aziende leader del settore che creano standard di interoperabilità per 3D Graphics, Augmented e Virtual Reality, Parallel Programming, Vision Acceleration e Machine Learning. World Wide Web Consortium (W3C) si unisce al Forum per accelerare il coordinamento con altre SDO e player del Metaverso e per promuovere la propria visione del Web immersivo. Questo notevole livello di partecipazione è una grande opportunità, prova che l'industria vuole utilizzare standard aperti nel Metaverso, ma è anche una sfida organizzativa. Il Forum si concentrerà anche su progetti pragmatici come sviluppo di prototipi, hackathons, plugfest, strumenti open source per accelerare il testing e l'adozione degli standard (es. Asset Interoperability Testbed Project).

 

 

 

Figura B: Standard Organisations nel Metaverse Standardization Forum – Agosto 2022

Clicca qui per ingrandire l'immagine

Nel mese di Luglio 2022, viene lanciata l’OMA3™, un consorzio DAO di provider di piattaforme Metaverse Web3, basate su blockchain - Animoca Brands, Alien Worlds, Dapper Labs, Decentraland [7], Decentral Games, Metametaverse, Space, Superworlds, The Sandbox [27], Upland, Voxels e Wivity - con l’obiettivo di assicurare che lo spazio virtuale, le risorse digitali e i servizi siano altamente interoperabili tra le piattaforme Web3. L'interoperabilità, cioè la capacità di più blockchain di coesistere, cooperare e condividere informazioni senza soluzione di continuità è un obiettivo che, finora, risulta complesso e difficile da realizzare. L’OMA3™ vuole guidare l'evoluzione del Metaverso, in linea con principi fondamentali del Web3, verso la creazione di un Metaverso aperto, gestito dalla comunità stessa, decentralizzato e indicizzabile, dove gli utenti saranno in grado di possedere, utilizzare e controllare le proprie risorse digitali, identità, e dati personali in modo semplice su più piattaforme. Risultano già avviati alcuni progetti incentrati su: protocolli d’interoperabilità, standard cross-piattaforma (es. per NFT), identità digitali trasferibili, promozione della decentralizzazione e dei diritti di ownership nel Metaverso, definizione dei portali tra diversi “mondi” (per mapping, indexing e wrapping).

 

                                                                                                        jovanka.adzic@telecomitalia.it

Note

  7.  Decentraland, https://decentraland.org/
23. The Metaverse Standards Forum, https://metaverse-standards.org/
24. Open Metaverse Alliance for Web3 (OMA3™), https://www.oma3.org/
25. W3C Open Metaverse Interoperability Community Group (OMI), Metaverse
       Interoperability Community Group (w3.org)
26. Everyeye.it, “Le persone non sanno ancora cosa sia”,
       https://tech.everyeye.it/notizie/apple-ceo-tim-cook-scetticometaverso-le-  persone-non-sanno-cosa-sia-611382.html
27. The Sandbox, https://www.sandbox.game/en/