Gruppo TIM
Gruppo TIM

La nostra visione ESG

ESG vision

Crediamo che la trasformazione digitale sia la chiave per lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese e per la tutela del nostro territorio. Approfondisci

Graziano Bini

Laureato all’università di Pisa in Ingegneria delle TLC nel 2000, inizia l’anno successo la sua esperienza lavorativa in Tilab a Torino nelle attività di supporto alle consociate estere del Gruppo. Dopo varie esperienze internazionali sulle reti mobili di TIM Brasil, Entel PCS (Cile), Telecom Argentina, Avea (Turchia) ed altre, passa nel 2005 a lavorare per TIM Italia nel coordinamento dei progetti di sviluppo degli strumenti e delle metodologie di pianificazione, dimensionamento e ottimizzazione della rete mobile. Nel 2013 si trasferisce a Roma dove l’anno successiva diventa responsabile dell’Ingegneria dell’accesso mobile e dei device. Nell’ambito della rete di accesso mobile di TIM, si occupa dell’ingegnerizzazione delle componenti HW e SW relative alle nuove funzionalità o tecnologie (ad es. VoLTE, NB-IoT, 4,5G fino a 700Mbps), della specifica dei parametri che controllano la rete, delle definizione delle linee guida e delle metodologie di progettazione radio, nonché dell’evoluzione di device, della loro piattaforma di management, delle sim e delle relative app.

dicembre 2020

Ha collaborato al Notiziario Tecnico con i seguenti articoli:

graziano.bini@telecomitalia.it

Torna al Notiziario Tecnico


Vai all'Archivio Autori