Gruppo TIM
Gruppo TIM

La nostra visione ESG

ESG vision

Crediamo che la trasformazione digitale sia la chiave per lo sviluppo sociale ed economico del nostro Paese e per la tutela del nostro territorio. Approfondisci

Donafuturo

#Donafuturo

Per le donne vittime di violenza e i loro bambini

20/09/2021 - 10:00

In occasione del Giorno del Dono 2021, l’Istituto Italiano della Donazione e Fondazione Arché lanciano la quarta edizione della campagna nazionale di raccolta fondi #Donafuturo, cui possono contribuire anche tutti i clienti TIM.

Per questa campagna, dal 19 settembre al 10 ottobre 2021 è attivo il numero solidale 45595 con cui si può donare 2 euro con SMS da cellulare oppure 5 o 10 euro chiamando da rete fissa.

#Donafuturo è la campagna nazionale di raccolta fondi che sostiene ogni anno le attività del Giorno del Dono. Quest’anno, dalla selezione indetta dall’Istituto Italiano della Donazione, è risultata vincitrice Fondazione Arché, da 30 anni al fianco di bambini e famiglie vulnerabili.

Arché vuole rispondere alle numerose richieste di aiuto di donne con bambini con disagio e vittime di violenza, che, a seguito della pandemia da Covid-19, sono cresciute notevolmente (+80% richieste di aiuto all’1522, numero verde antiviolenza, nel 2020, rispetto all’anno precedente).

Per questo è nato il progetto #Donafuturo 2021: Casa Marzia ha come obiettivo quello di accogliere nuclei mamma-bambino per dare loro una casa sicura.

Si trova a Roma ed è una comunità che ospita mamme con bambini in condizioni di fragilità, al fine di tutelare e supportare il rapporto madre-figlio accompagnandoli verso l’autonomia. Le condizioni di fragilità delle donne stanno aumentando: sono migliaia in Italia i nuclei familiari costituiti da mamme sole che vivono in condizioni di povertà assoluta, di forte disagio per violenze subite, patologie psichiatriche e altre difficoltà. I fondi raccolti con le donazioni saranno destinati a ristrutturare gli spazi della comunità.

Il Giorno del Dono: per saperne di più

Istituito in Italia nel 2015, il Giorno del Dono ricorre il 4 ottobre e coincide con la festa di San Francesco d'Assisi, patrono d'Italia, che in passato era già stata identificata come giornata della pace, della fraternità e del dialogo tra culture e religioni diverse.
L’obiettivo che si pone è quello di costruire una cultura condivisa del dono come strumento prezioso a supporto di una società più equa e inclusiva.