Ultimi Comunicati Stampa

Redazione ufficio stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM. Leggi i comunicati

540 nuovi alberi al Parco Aguzzano di Roma

540 nuovi alberi al Parco Aguzzano di Roma

Meno CO2, più biodiversità

11/12/2023 - 15:45

L’ICT consuma grandi quantità di energia e, di conseguenza, è responsabile dell’emissione di grandi quantità di CO2. Consapevoli del nostro impatto puntiamo a rendere le nostre infrastrutture sempre più efficienti e alimentate da energia rinnovabile, ricicliamo e valorizziamo i nostri scarti, selezioniamo i nostri fornitori secondo una logica ESG e offriamo prodotti green.

Per tutelare l’ambiente collaboriamo anche con organizzazioni ed enti non profit, come Rete Clima, il partner che abbiamo scelto per realizzare la nostra ultima iniziativa: un nuovo progetto di forestazione che si aggiunge alle attività di compensazione delle nostre emissioni per dare un contributo al territorio urbano e portare benefici alla collettività. L’aumento delle aree verdi nelle città metropolitane contribuisce infatti ad assorbire le sostanze inquinanti presenti nell’aria, ridurre il calore estivo e rendere più fruibili gli spazi da parte dei cittadini.

Dopo il Parco Nord di Milano nel 2022, quest’anno abbiamo scelto il Parco Regionale Urbano di Aguzzano a Roma, un grande parco costituito nel 1989 tra via Nomentana, via Tiburtina e il Grande Raccordo Anulare, un polmone verde in mezzo a quartieri densamente edificati.

Con i 540 nuovi alberi che abbiamo piantato con l’aiuto di 150 tra colleghi TIM e i loro familiari e amici, sosteniamo la Campagna nazionale Foresta Italia® di Rete Clima, Coldiretti e PEFC Italia. L’iniziativa garantisce la qualità nella scelta di alberi e arbusti autoctoni e ne assicura la manutenzione nel tempo contribuendo anche a tutelare la biodiversità, poiché prevede l’utilizzo di alberi e arbusti tra cui la farnia, cerro, olmo, pioppi che si accompagnano ad altre specie arboree come frassino, ciliegio, ed il carpino nero.

I nuovi alberi del Parco di Aguzzano, nel ciclo medio vitale di 30 anni, contribuiranno all’assorbimento di circa 202 tonnellate di CO2, l’equivalente delle emissioni di oltre 1 milione di km percorsi in auto, pari a quasi 29 giri del Pianeta