Futuro sostenibile

Contribuiamo allo sviluppo sostenibile dei Paesi in cui operiamo, con infrastrutture di rete e servizi digitali innovativi, condividendo le nostre competenze e know how. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

TIM e le persone LGBT+: le vie dell'inclusione

La presenza ai Pride, la collaborazione con Parks, la storia di Valentina, prima moglie LGBT+ e poi mamma. Leggi di più

La vita sulla nuvola di TIM

Il cloud permette a chiunque di accedere alla massima capacità informatica. Una tecnologia che apre la strada a infinite soluzioni e applicazioni. Leggi di più

Telecom Italia lancia il primo call center accessibile ai non udenti

L’App “Pedius” consente di chiamare i call center TIM e Telecom Italia usando tecnologie di riconoscimento e sintesi vocale

24/10/2014 - 12:15

Da oggi i call center di TIM e Telecom Italia diventano accessibili ai non udenti. Questa nuova modalità di interazione è resa possibile dall’APP Pedius, disponibile sia per Apple che per Android, che consente di chiamare il 187 e il 119 utilizzando tecnologie di riconoscimento e sintesi vocale. L’applicazione mette in contatto direttamente il cliente con il call center, trasformando la voce dell’operatore in testo scritto.

Pedius è un sistema di comunicazione ideato dal napoletano Lorenzo Di Ciaccio, che ha ottenuto un grant del valore di 25.000 Euro nell’ambito del programma di TIM#WCAP 2013. Il progetto è stato sviluppato, sotto forma di idea imprenditoriale, presso l’acceleratore Working Capital di Roma, con la guida di un team di venture capitalist, imprenditori e innovatori in un percorso formativo della durata di 3 mesi. 

 

Roma, 24 ottobre 2014

Allegati

Nota Stampa (79 KB)

80 KB