Gruppo TIM
Gruppo TIM

lgbt mani

Giornata internazionale contro l’omofobia

Le iniziative di TIM per l’IDAHOBIT Day

17/05/2022 - 09:00

Anche nella Giornata Internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia, nota anche come IDAHOBIT Day (International Day Against Homophobia, Biphobia, Intersexism and Transphobia), TIM celebra la diversità di orientamento affettivo, sessuale e di identità di genere, e porta avanti il proprio impegno contro la violenza e le discriminazioni.

Identità di genere: il significato per noi di TIM

Favorire l’inclusione e rispettare le diversità è uno dei principi che guidano la nostra organizzazione. Per questo, ad esempio, per primi in Italia abbiamo riconosciuto la licenza matrimoniale alle coppie omosessuali ed estendiamo a tutti i partner conviventi, indipendentemente dal sesso, i benefit che offriamo alle famiglie. Per le persone in transizione di genere, poi, abbiamo un programma di accompagnamento che prevede l’adozione dell’identità sociale richiesta dal dipendente anche prima del riconoscimento giuridico del cambio di genere anagrafico. Abbiamo inoltre una policy specifica contro le molestie di genere e il bullismo.

Parallelamente lavoriamo sulla cultura aziendale attraverso iniziative dedicate all’approfondimento e al confronto. Fra queste, la 4W4I, la grande maratona interaziendale con oltre 200 eventi sull’inclusione riservati ai dipendenti delle aziende partner. Nell’edizione 2021, l’LGBT+ è stato uno dei temi centrali della manifestazione.

In occasione dell’IDAHOBIT Day 2022, a queste attività si aggiungono anche due iniziative speciali.

Sulla piattaforma di e-learning TIM Academy, riservata a tutti i dipendenti TIM, è disponibile da oggi il secondo appuntamento della collana interna di podcast Inclusion Management, dedicato in questo caso proprio al tema LGBT+. La voce narrante di Ema Stokholma, scrittrice e conduttrice radiofonica e televisiva, e i commenti di Francesca Vecchioni, fondatrice della no-profit “Diversity”, con la partecipazione di Claudio Rossi Marcelli, giornalista e scrittore, ripercorreranno alcuni passaggi di Killing Eve, la serie tv disponibile su TIM VISION.

I dipendenti di TIM potranno anche partecipare a “L’inclusione non si ferma”, il webinar organizzato da Parks – Liberi e Uguali, l’associazione senza scopo di lucro che dal 2010 sensibilizza sulle potenzialità di business legate allo sviluppo di strategie e buone pratiche rispettose della diversità, e di cui TIM è socio fondatore.