Workforce Disclosure Initiative

Workforce Disclosure Initiative

TIM tra i partecipanti alla survey 2021

17/01/2022 - 11:00

TIM ha aderito alla Workforce Disclosure Initiative (WDI), l’indagine promossa dalla no-profit per l’investimento responsabile ShareAction.

La Work Disclosure Initiative raccoglie, confronta e diffonde annualmente a livello internazionale i dati forniti dalle società quotate circa il trattamento che queste ultime riservano ai propri collaboratori su tematiche che spaziano dai salari alla sicurezza, dalla tutela della diversity alla lotta contro le molestie.

L’obiettivo della WDI è favorire la trasparenza comunicativa a vantaggio di tutti gli stakeholder, a partire dagli investitori, e stimolare la responsabilizzazione di un numero sempre maggiore di aziende su questi temi, contribuendo così al raggiungimento dell’obiettivo “Lavoro Dignitoso e Crescita Economica”, l’ottavo dei Sustainable Development Goals definiti dall'Agenda 2030 dell'Onu per lo sviluppo sostenibile.

La survey 2021 ha visto la partecipazione di 173 aziende a livello mondiale, tra cui per la prima volta anche TIM. Un’iniziativa che si inserisce all’interno delle numerose attività del Gruppo, che dal 2020 ha inserito nel proprio piano industriale obiettivi ambientali sociali e di governance pluriennali e misurabili, così da rendere trasparenti le scelte che permettono di creare valore nel lungo periodo sia per gli azionisti che per tutta la collettività.

In particolare, nel piano industriale 2021-2023 del Gruppo TIM sono espressi obiettivi specifici sulle risorse umane, tra cui l’engagement del personale, e il raggiungimento di obiettivi di gender equality e inclusion è stato introdotto nelle politiche di remunerazione del management.

4 Weeks 4 Inclusion

4 Weeks 4 Inclusion

Il nostro approccio alla sostenibilità