TIM Green

Un insieme di iniziative per migliorare l’efficienza ambientale dei nostri prodotti, dall’utilizzo di materiali sostenibili alla riduzione dei consumi energetici. Approfondisci

Ultimi Comunicati Stampa

Leggi gli ultimi comunicati stampa e naviga nell'archivio dell'Ufficio Stampa del Gruppo TIM

TIM e le persone LGBT+: le vie dell'inclusione

La presenza ai Pride, la collaborazione con Parks, la storia di Valentina, prima moglie LGBT+ e poi mamma. Leggi di più

La vita sulla nuvola di TIM

Il cloud permette a chiunque di accedere alla massima capacità informatica. Una tecnologia che apre la strada a infinite soluzioni e applicazioni. Leggi di più

Telecom Italia e Ministero Dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca: firmato protocollo d’intesa per la diffusione dell’ICT nelle scuole

Previste iniziative congiunte per promuovere l’utilizzo delle nuove tecnologie a fini didattici.
Per gli studenti offerte a condizioni agevolate rispetto alle normali tariffe di Telecom Italia per navigare in Internet, inviare messaggi, parlare, video chiamare, inviare e ricevere le e-mail in mobilità.
Iniziative culturali ed educative su temi come l’ecosostenibilità, il bullismo e la sicurezza in rete

25/09/2009 - 12:00

Telecom Italia e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), hanno siglato oggi, allapresenza del Ministro Maria Stella Gelmini e dell’amministratore delegato Franco Bernabè, un Protocollod’intesa che prevede iniziative congiunte volte alla diffusione dell’ICT nelle scuole e tra gli studenti, conl’obiettivo di accompagnare i giovani nell’uso delle nuove tecnologie e promuoverne l’utilizzo a finididattici. La partnership prevede la definizione di specifiche offerte contenenti riduzioni e agevolazioni diprezzo per l’acquisto di prodotti e servizi di Tlc, nonché lo sviluppo di specifici piani di ricerca,sperimentazione e innovazione in grado di migliorare i processi di insegnamento e apprendimento.Come primo passo di questa collaborazione, Telecom Italia metterà a disposizione degli studenti offerteagevolate per parlare, videochiamare, inviare messaggi, navigare in Internet e utilizzare la postaelettronica, che prevedono sconti di rilievo rispetto a quelle normalmente commercializzate sul mercatodella telefonia mobile. L’iniziativa si rivolge agli oltre 3,5 milioni di studenti delle scuole secondarie aiquali, a partire dall’anno scolastico 2008-2009, il MIUR ha distribuito la “Carta dello Studente” checonsente di usufruire di particolari sconti e agevolazioni su una vasta gamma di prodotti e servizi offerti davari soggetti istituzionali.La possibilità per gli studenti di connettersi ad Internet a banda larga anche in mobilità costituisce, infatti,un fattore abilitante per l’innovazione tecnologica degli strumenti di insegnamento, per la diffusione dellenuove tecnologie e per la promozione delle stesse a fini didattici.L’impegno del MIUR e di Telecom Italia prevede inoltre la realizzazione di iniziative culturali ed educative,che si svolgeranno nel corso dell’anno scolastico, mirate alla sensibilizzazione dei giovani su temi legatiall’ecosostenibilità, al bullismo e alla sicurezza in rete, attraverso l’utilizzo di forme di comunicazioneinnovative.

 

Roma, 25 settembre 2009