TIM: emissione obbligazionaria a 6 anni per 1 miliardo di Euro

La società completa il rifinanziamento dei prestiti obbligazionari  in scadenza nel 2019 con una cedola significativamente al di sotto del proprio costo medio del debito.

09/04/2019 - 19:01

TIM ha concluso con successo il lancio di un’emissione obbligazionaria a tasso fisso per Euro 1 miliardo destinata ad investitori istituzionali.

Il rendimento dell’emissione, pari a 2,875%, risulta ampiamente inferiore al costo medio del debito del Gruppo, che a fine dicembre 2018 si attestava a ca. 4,4%.

L’emissione si inserisce nel processo di ottimizzazione e rifinanziamento del debito in scadenza.

 

Emittente: Telecom Italia S.p.A.

Importo: 1 miliardo di Euro

Data di regolamento: 15 aprile 2019

Scadenza: 15 aprile 2025

Cedola: 2,750%

Prezzo di emissione: 99,320%

Prezzo di rimborso: 100,000%

Il rendimento effettivo a scadenza pari a 2,875%, corrisponde ad un rendimento di 274,9 punti base sopra il tasso di riferimento (mid swap).

 

I titoli saranno emessi nell’ambito del programma EMTN da Euro 20 miliardi del Gruppo e saranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo.




Milano, 9 aprile 2019

Allegati

download pdf

Comunicato Stampa

135 KB